Nel giorno di Pasqua a Bologna è morto Ranbir, un ragazzo indiano di 21 anni. La sua famiglia aveva speso migliaia di euro per allontanarlo dalla povertà del suo paese d’origine. In Italia era arrivato due anni fa per lavorare e poter aiutare la famiglia rimasta nel continente ma, ormai da un anno, non riusciva […]