Piazza Grande | Progetti
15042
page,page-id-15042,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
LOGOTAC

TUTTI A CASA HOUSING FIRST FAMIGLIE

Il progetto Tutti a Casa nasce nel 2012 dalla necessità di introdurre strumenti specifici per rispondere al problema delle famiglie senza fissa dimora. È un progetto di housing first, che prevede l’inserimento di famiglie in situazione di emergenza abitativa, segnalate dai Servizi sociali, all’interno di appartamenti: al momento, sono 42 i nuclei familiari facenti parte del progetto. Queste case vengono reperite e gestite dalla cooperativa con contratti di locazione a canone concordato. L’intervento accosta all’inserimento abitativo il lavoro sul rafforzamento e la costruzione di reti relazionali.

Email: tacfamiglie@gmail.com

 

HOUSING FIRST ADULTI

Il progetto di Housing First Adulti nasce nel 2012 dalla consapevolezza che l’esistente sistema per senza dimora riproduceva semplicemente le condizioni di povertà, senza portare miglioramenti. Ispirandosi al modello statunitense di housing, il progetto mira all’inserimento stabile in un’abitazione di persone che vivono in strada e che ricorrono a strutture di accoglienza notturne, persone senza casa, ospiti di dormitori, di strutture per richiedenti asilo, rifugiati, persone che vivono in sistemazioni non garantite, a rischio di violenza domestica o che rischiano di perdere la casa, o ancora che vivono in abitazioni inadeguate. L’intervento prevede l’accompagnamento sociale e il sostegno psicologico da parte di un’equipe professionale, che affianca le persone nella conduzione e nel mantenimento degli appartamenti, facilitando la loro integrazione nella comunità. Ogni inquilino paga una quota di affitto che varia a seconda delle disponibilità economiche della persona. Oggi le persone inserite sono in tutto 89, per un totale di 26 appartamenti.

Email: hf@cooplastrada.it

HF01
ARIAOK

ARIA – Accoglienza Richiedenti Asilo

ARIA nasce nel 2014 all’interno della cosiddetta “Emergenza Sbarchi”, su richiesta del Comune di San Lazzaro. È l’intervento che più si discosta dal tradizionale ambito della cooperativa, anche se conserva l’approccio qualitativo condiviso dagli altri servizi. È un progetto di seconda accoglienza per richiedenti asilo (in tutto, 18 persone), che vengono inseriti in appartamento e supportati nel loro percorso di inserimento nella comunità, non solo rispetto agli aspetti sanitari e legali, ma anche a quelli relazionali, educativi e di orientamento al lavoro.

Email: accoglienzamigranti@cooplastrada.it

HELP CENTER

Nato nel 2014 all’interno dell’accordo tra Comune di Bologna e Ferrovie dello Stato, l’Help Center si trova presso la Stazione centrale di Bologna, piazzale est. È parte dell’ONDS, l’Osservatorio Nazionale sul Disagio e la Solidarietà nelle stazioni italiane, un progetto del Settore Politiche Sociali di F.S. Italiane. Questo servizio è aperto di pomeriggio tutti i giorni dell’anno, offrendo un servizio di prossimità dedicato alle persone senza dimora transitanti in stazione, senza vincoli di residenza e non necessariamente stanziali sul territorio bolognese. Fino ad oggi, sono state intercettate circa 200 persone ogni mese, in media.

Telefono: 051 0562810

E-mail: hcstazione@cooplastrada.it

Orari invernali (dicembre – marzo):

dal lunedì al venerdì 14.30 – 18

sabato e festivi 15.30 – 18

Orari estivi (aprile – novembre):

dal lunedì al venerdì 16.00 – 19.30

sabato e festivi 17.00 – 19.30

HAELP CENTER OK
SMS

SERVIZIO MOBILE DI SOSTEGNO

Il Servizio Mobile di Sostegno è una delle attività storiche di Piazza Grande, nato nel 1994. È un servizio di prossimità che si rivolge alle persone senza fissa dimora del comune di Bologna. Ad ogni uscita, si instaurano contatti in media con 70 persone, grazie alla mancanza di barriere all’accesso e alla diffusa presenza sul territorio. Attraverso la creazione di una relazione di fiducia con la persona all’interno di un percorso individualizzato, basato sulle capacità della persona stessa, si offre concreto supporto, per generare empowerment e autodeterminazione.

Email: sms@cooplastrada.it

Telefono: 373 743 77 87

Orari:

lunedì 20 – 24

martedì 10 – 13; 20 – 24

mercoledì 10 – 13

giovedì 20 – 24

venerdì 10 – 13

 

 

DORMITORIO ROSTOM

Il Rostom, attualmente situato in via Pallavicini 12, nasce nel 2013 come centro di accoglienza per persone senza dimora in stato di bisogno indifferibile e urgente, anche privi di residenza e documenti, requisiti standard di accesso al sistema dei servizi sociali territoriali. Questo dormitorio costituisce uno dei primi esempi di centri di accoglienza socio-sanitari in Europa. Aperto 24 ore su 24, l’intervento non si limita a fornire semplice un posto letto, ma mira a costruire progetti di vita per le persone in connessione con gli altri servizi esistenti.

Telefono: 051 0403700

Orari: aperto 24 ore su 24, tutti i giorni

 

ROSTOM
SBS

SERVIZIO BASSA SOGLIA

Il Servizio Bassa Soglia, nato nel 2012, dal 2014 è gestito dalla cooperativa. L’obiettivo è rispondere alle esigenze di persone adulte che versino in condizione di forte disagio sociale e che siano:

  • non residenti sul territorio di Bologna;
  • residenti nella via fittizia di Bologna (Via Mariano Tuccella);
  • residenti nelle strutture di accoglienza gestite da Asp Città di Bologna.

Il servizio fornisce informazioni e orientamento sul sistema dei servizi. Inoltre, valuta l’esistenza di condizioni di indifferibilità ed urgenza del bisogno, offrendo una sistemazione temporanea. Effettua infine accompagnamenti ai servizi e eventualmente prende in carico le persone, sostenendo i percorsi di vita individuali.

Telefono: 051 388640 – 051 383509

Mail: serviziosocialebassasoglia@comune.bologna.it

Orari:

lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì 9.30 – 11.30

martedì 14 – 16

HAPPY CENTER BOLOGNINA

L’Happy Center, situato in via di Vincenzo 26/F, nasce nel 2014 per rispondere in maniera sperimentale ai bisogni dei cittadini e della comunità. Si tratta di un servizio per il disagio adulto, con l’obiettivo di favorire il superamento della condizione di marginalità delle persone senza dimora. Interviene su aspetti come l’immagine di sé e gli stereotipi, le relazioni interpersonali, l’empowerment personale, di gruppo e di comunità. Attraverso la creazione di uno spazio accogliente, non mira a fornire risposte dirette, quanto piuttosto a lavorare sull’attivazione capacitante e sulla socializzazione dei problemi, grazie a una serie di laboratori, attività e collaborazioni.

Telefono: 051 0567160

Orari: dal lunedì al venerdì ore 10 – 17

HAPPY CENTER LOGO

Noi ce la mettiamo tutta, ma sappiamo bene che da soli non bastiamo.

INSIEME SI PUÒ FARE DI PIÙ

SOSTIENI PIAZZA GRANDE