LA COMMEDIA DI DANTE. | Piazza Grande
22055
post-template-default,single,single-post,postid-22055,single-format-standard,cookies-not-set,everest-forms-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

24 Apr LA COMMEDIA DI DANTE.

“S’infutura la tua vita via più là che ‘l punir di lor perfidie”.

Di Laura Esposito.

A settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, ricordiamo la sua opera maggiore. Un’opera di denuncia e ricerca della verità, che per un uomo medievale come Dante è strettamente legata alla conoscenza di Dio. Tuttavia la Commedia ancora oggi riesce a parlarci grazie al suo vivo realismo, alla capacità di descrivere i sentimenti e le nostalgie dell’essere umano. I versi di Dante attraversano intatti i secoli per parlarci di noi e della nostra storia.

Condividi su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.